Chi siamo

La società è sorta nel 1945 come “Cooperativa muratori e affini di Castel San Giovanni”.
La “Muratori Emiliani Società Cooperativa” nasce, il 05 dicembre 2014, da scissione diretta da C.E.A.P. Società Cooperativa a sua volta frutto della unificazione con la “Cooperativa muratori di Sarmato” e la “Cooperativa Muratori di Gragnano”. Essa opera nel settore delle costruzioni, principalmente per le Pubbliche  amministrazioni e per i Clienti nel settore privato. Nella sua Sede legale/amministrativa, di Viale  Risorgimento n. 45, si svolgono tutte le attività d’amministrazione, controllo della gestione e pianificazione strategica. La M.E. Società Cooperativa opera sul territorio di Piacenza, provincia di Piacenza e province limitrofi.

 

 

Anni di storia ed esperienza differenziando le attività dall’ambito residenziale ad altre realtà ci hanno fatto crescere per offrire esperienza e affidabilità nel rispetto della massima qualità in tutti i settori produttivi.

La Muratori Emiliani Società Cooperativa opera in conformità alle norme internazionaliUNI EN ISO 9001:2008 (Sistema di gestione per la qualità) e OHSAS 18001:2007 (Sistema di gestione della Salute e Sicurezza sul Lavoro), elemento fondante per il proprio funzionamento efficace ed efficiente oltre che in grado di garantire e di accrescere la soddisfazione del cliente e la sicurezza negli ambienti di lavoro, obiettivi
primari dell’azienda.
L’acquisizione della commessa, affidataci dal cliente, comporta l’inizio del processo produttivo che prevede la messa a disposizione delle risorse umane e tecnologiche e la gestione sia delle attività di sviluppo della  progettazione, se non è già presente, sia che dall’acquisto dei materiali necessari alla realizzazione dell’opera.
Una volta resi disponibili materiali, servizi, risorse umane e tecniche si procede all’apertura del cantiere; quest’attività è preceduta dalla predisposizione di un piano di controllo che tiene conto di tutte le specifiche presenti nel capitolato speciale/piano qualità, nel computo metrico e nel contratto stipulato. Nel piano di  controllo sono riportati, in sequenza logica, i diversi lavori da svolgere per ultimare l’opera secondo i tempi concordati e le specifiche richieste.
Tutte le attività di cantiere sono svolte in accordo alle prescrizioni specifiche del Sistema di Gestione per la Qualità.
Con l’ultimazione e la consegna del prodotto di fatto si chiude il flusso diretto della relazione con il cliente.